zio

Codice Analytics

Un Viaggio nel

Un Viaggio nel

Cinema

Mondo

Mondo

Arte

Immersione

Immersione

Musica

"Mi chiamo Marianna, attualmente sono una studentessa di storia dell'arte e sono sempre stata una persona curiosa e attenta a tutto ciò che esiste di bello. Per tal motivo ho deciso di aprire questo sito e dilettare gli animi di tutti coloro che vogliono leggere qualcosa di positivo e arricchente culturalmente.

Inoltre, trovandoci in un'epoca dominata dalle fake news, ci tengo a precisare che le fonti da me utilizzate per le mie riflessioni personali sono libri e documentari e quindi totalmente affidabili. Detto questo, auguro a tutti voi una piacevole e quotidiana permanenza "

Lucio Dalla è stato un grandissimo musicista e un grandissimo cantautore e anche una persona con un grande cuore e una notevole sensibilità.

Un esempio che dimostra questo è la canzone Piazza Grande, presentata al Festival di Sanremo 1972 classificandosi all’ottavo posto e la conseguenza che ha portato a livello sociale.

Share:
Reading time: 3 min

Quante volte avete sentito dire che le catacombe servivano come rifugio dalle persecuzioni per i primi cristiani? Sicuramente molte volte, in quanto è diventato un luogo comune anche se sbagliato.

Cerchiamo allora di fare un po’ di chiarezza:

Share:
Reading time: 2 min

Indovina chi viene a cena? e Il pranzo di Babette: due film di epoche, registi, cast e trame diversi, ma a mio parere con un fil rouge che li tiene uniti.

Share:
Reading time: 3 min

Mi piace definire la città di Napoli come un prezioso scrigno di tesori, in cui epoche e culture diverse e distanti cronologicamente trovano l’incastro perfetto, creando un’armonia ancestrale e allo stesso tempo aperta a nuovi innesti.

Share:
Reading time: 2 min

La storia che sto per raccontarvi comincia più di duemila anni fa ma il suo contenuto è ancora attuale e quotidianamente presente nella nostra vita, in tutte le persone che incontriamo.

Share:
Reading time: 2 min

“In genere, il jazz è sempre stato come quel tipo d’uomo con cui non vorreste far uscire vostra figlia”.

Share:
Reading time: 2 min

Quante volte da bambini abbiamo giocato a fare i detective e quante volte ci appassioniamo ancora alle storie piene di segreti! Ebbene, quella dei coniugi Arnolfini è una storia avvolta ancora nel mistero, perché la critica non ha ancora trovato un’interpretazione unanime che possa scavalcare del tutto le altre.

Share:
Reading time: 3 min

Tutti quanti, anche se non sono preparati sull’opera lirica, hanno sentito parlare almeno una volta de La Traviata e hanno sentito anche senza saperle attribuire a quest’opera le arie più famose, come Libiam ne’ lieti calici e Sempre libera degg’io, che si sono diffuse ben oltre il palcoscenico di un teatro, diventando quasi un luogo comune, un’associazione alle feste e al divertimento. Questa è una conseguenza lontana di come La Traviata sia rimasta nel cuore delle generazioni successive a Verdi, restando ancora oggi l’opera che non manca quasi mai in ogni stagione lirica teatrale che si rispetti.

Share:
Reading time: 3 min

A quarantanove anni di distanza due film che descrivono l’amore vero, sincero e realistico; ad interpretarli due attori straordinari che hanno ricevuto l’anno scorso al Festival del Cinema di Venezia il Leone d’oro per la carriera: Robert Redford e Jane Fonda.

Share:
Reading time: 2 min

Se dovessi dare un premio ad una figura eroica del nostro tempo, lo darei ad Amélie Poulain, un personaggio nato dalla mente del regista Jean-Pierre Jeunet che ha fatto capolino sul mondo del cinema il 25 aprile 2001. Questa data, forse in modo meravigliosamente inconsapevole, incarna già le caratteristiche di una figura che ci libera dall’apatia e dall’aridità d’animo all’alba di un nuovo secolo.

Share:
Reading time: 2 min
Page 4 of 5« First...2345