zio

Codice Analytics

Un Viaggio nel

Un Viaggio nel

Cinema

Mondo

Mondo

Arte

Immersione

Immersione

Musica

"Mi chiamo Marianna, attualmente sono una studentessa di storia dell'arte e sono sempre stata una persona curiosa e attenta a tutto ciò che esiste di bello. Per tal motivo ho deciso di aprire questo sito e dilettare gli animi di tutti coloro che vogliono leggere qualcosa di positivo e arricchente culturalmente.

Inoltre, trovandoci in un'epoca dominata dalle fake news, ci tengo a precisare che le fonti da me utilizzate per le mie riflessioni personali sono libri e documentari e quindi totalmente affidabili. Detto questo, auguro a tutti voi una piacevole e quotidiana permanenza "

  • Il film di animazione Disney-Pixar Coco (2017) ha ben rappresentato un aspetto importante per la cultura messicana: il dia de los muertos, divenuto anche patrimonio UNESCO nel 2008. Cominciamo dunque questo viaggio pieno di colori e significati profondi, in cui cinema e cultura si fondono perfettamente.
Share:
Reading time: 7 min

Tutti conosciamo Isaac Newton per le sue grandi scoperte e come il fondatore della scienza moderna, perché si attiene soltanto ai dati sperimentali e alla logica. Dietro questa immagine austera e rigorosa, però, si cela un lato oscuro che va addirittura in contrasto con il suo metodo, scoperto quasi tre secoli dopo e reso pubblico soltanto quindici anni fa.

Share:
Reading time: 4 min

La nascita e lo sviluppo delle stazioni ferroviarie nell’Ottocento è stato un grande cambiamento per la vita delle persone sotto ogni punto di  vista. Perfino il tempo acquisiva una nuova dimensione, una nuova velocità e come ogni grande novità che si rispetti, prima che venga accettata o respinta provoca sempre una sensazione di spaesamento, talvolta di paura. Finché qualcosa non smuove la situazione.

Share:
Reading time: 4 min

Gli artisti contemporanei ci hanno emozionato e ci emozionano ancora con le loro opere e conoscendo le loro vicissitudini in modo più dettagliato rispetto agli artisti del passato, siamo in grado di comprendere di loro delle sfumature che per i protagonisti delle epoche precedenti è difficile, talvolta anche impossibile comprendere.

Voglio parlare in questo articolo delle storie d’amore del mondo dell’arte contemporanea più celebri, che hanno varcato i confini della riservatezza della vita privata perché tanto intense e tormentate, così tanto da segnare anche dal punto di vista artistico le vite degli artisti che le hanno vissute.

Ho selezionato le storie di: Frida Kahlo e Diego Rivera, Picasso e Dora Maar, Marina Abramovic e Ulay.

Share:
Reading time: 7 min

Zalipie è un piccolo villaggio a sud-est della Polonia unico nel suo genere, perché racchiude dentro di sé uno scrigno deliziosamente decorato e ricolmo di valori.

Share:
Reading time: 2 min

Quando gli artisti sono alle prese con le loro creazioni devono sempre fare i conti con il contesto in cui vivono e ogni volta possono scegliere se rimanere in linea ad esso oppure se ribellarsi.

All’interno dell’arte contemporanea ce ne sono tanti che si ribellano, ma ho deciso di parlare di Agnes Denes perché i suoi messaggi sono ancora attuali e ancora necessari da ascoltare e soprattutto da applicare.

Share:
Reading time: 3 min

Il grandioso cantautore Fabrizio De André e lo straordinario artista Michelangelo Merisi da Caravaggio: sono loro i protagonisti di questo articolo, così lontani cronologicamente eppure così vicini in alcuni aspetti della loro ricerca artistica.

Share:
Reading time: 4 min

Tutti conoscono di Firenze la celebre Piazza della Signoria, dove troneggia il Palazzo Vecchio tra la Loggia dei Lanzi e la Fontana di Nettuno. Prima sede della Repubblica, poi sede governativa e residenziale dei Medici, questo edificio è il simbolo della gloria e del potere della città, ma solo se lo si visita all’interno si scopre che tra lo sfarzo e la celebrazione del potere politico, militare, economico, religioso e scientifico, si cela un ambiente più intimo e domestico ma altrettanto significativo per la lode della famiglia governante: il Quartiere di Eleonora.

Share:
Reading time: 3 min

In occasione della festa della mamma, ho deciso di parlare di una figura materna presentata sul grande schermo nel 2013 dal regista Stephen Frears, sulla base di un romanzo di Martin Sixsmith, coprotagonista della vicenda realmente accaduta. Sto parlando di Philomena Lee, una donna irlandese che con il suo coraggio e determinazione si mette alla ricerca del figlio e della verità che li ha tenuti separati per cinquant’anni.

Share:
Reading time: 3 min

Le opere d’arte si nutrono della loro aura, ovvero l’insieme di cornici sociali che producono un effetto sul pubblico, l’alone di unicità, il carisma.

Secondo un’opinione convenzionale, l’aura nasce proprio dal fatto che l’opera è di chi l’ha fatta veramente ma non è sempre così: la storia dell’arte si trova al centro di un ciclone in cui vero e falso si rincorrono, si confondono e talvolta si identificano.

Share:
Reading time: 2 min
Page 3 of 5« First...2345